Daberdaku - gruppoartistidellasaccisica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Francesco Daberdaku è’ nato nel 1944. Fin da giovane nutre una certa ammirazione per le arti visive ed è particolarmente attratto dalle opere pittoriche di artisti contemporanei, quali Picasso, Braque, Max Ernst, Magritte, Dalì, Depero, Morandi, ma è solo nel 1974 che, autodidatta, inizia a rapportarsi egli stesso con pennelli e colori. E’ stimolato in ciò da un’assidua frequentazione degli artisti del "Gruppo di Ponte Molino" attivo  a Padova in quegli anni, in particolar modo con il norvegese Truls Dahl ed il padovano Luciano Caretta. Dopo prime sperimentazioni inizia a sviluppare, perfezionandolo col tempo, un proprio stile e linguaggio pittorico nel quale, pur rimanendo in ambito rigorosamente figurativo, è predominante l’elemento geometrico.

I suoi dipinti rappresentano per lo più scene o frammenti della realtà rivisitati attraverso i filtri della fantasia e trasfigurati in una meticolosa grafia surrealista che vuole le sue radici nelle memorie dell’infanzia. Ogni opera, unica nella ricerca del soggetto, è un invito al recupero del linguaggio della favola e delle sue suggestioni, ad una passeggiata in un mondo dove non esiste confine tra ciò che è reale e ciò che non lo è. L’artista considera la sua una "pittura di narrazione" dove molte delle immagini che propone vogliono essere lo spunto ed il palcoscenico su cui ognuno può dare spazio alla fantasia e costruire un proprio diverso  personale racconto. Trai suoi soggetti compare, a volte, la figura umana, ma, in questo caso è, molto spesso, l’aspetto ironico e caricaturale a farla da padrone. Qui l’autore si diverte a presentarci, con indole goliardica e provocatoria, la propria passione per il ridicolo. La critica lo ha definito in vari modi ma l’appellativo che ama maggiormente e più lo rappresenta è "Un Cantastorie della Fantasia".
Fa parte, a Padova, dell’Associazione Culturale Artistica "Città di Padova", dell’Associazione Culturale "Arcobaleno" di Campodarsego (PD) e del "Gruppo Artisti della Saccisica" di Piove di sacco (PD) di cui è membro dal 2004.
A partire dal 1996 ha partecipato a numerose mostre, concorsi e altre manifestazioni artistiche ottenendo premi e lusinghieri riconoscimenti di pubblico e di critica. E’ inserito nel Catalogo Sartori d’Arte Moderna e Contemporanea 2013 e 2014.
Sue opere sono conservate in collezioni private in Italia e all’estero.

Di lui hanno scritto:
Giuliana Piva, Giuseppe Vercelli, Paolo Tieto, Ennio Toniato, Gabriella Niero, Alessandra Possamai Vita, Umberto Marinello, Orfango Campigli, Pier Antonio Trattenero, Walter Curzi.

_____________Opere______________________________________


Fantasie marinare    2007
Olio su pannello telato    20x30 cm


Bellezze al bagno  2005
Olio su tela   30x40 cm


_______________________________________________________________________________________________________________________


Fantasie metropolitane 2011
Olio su tela 40x50 cm


Maternità   2002
Olio su tela 20x25


_______________________________________________________________________________________________________________________


Natura morta con dipinti  2004
olio su tela 40x50 cm

_______________________________________________________________________________________________________________________


Informazioni di contatto:
FRANCESCO DABERDAKU
Via Vipacco, 1 – 35135 PADOVA
Tel. 049/613089 Fax 049/8641581
Cell. 347/7027057

e-mail: francesco.daberdaku@tin.it

Torna ai contenuti | Torna al menu