Donolato - gruppo artisti della saccisica

Vai ai contenuti

Giuseppe Donolato è nato nel 1956. Comincia a esporre nel ’76 in mostre collettive nel territorio padovano. Coltiva studi scientifici e nell’’80 si laurea e si avvia all’insegnamento della matematica e delle scienze. Dopo un periodo di isolamento, necessario ad approfondire tecniche e sperimentare nuovi materiali, entra a far parte del Gruppo Artisti della Saccisica.
Inizia a pubblicare sue poesie e continua l’attività espositiva in mostre collettive di rilievo: è a Padova nel 1987 alla "2° Documentazione giovani artisti" e a Cavarzere; nell’’88 a Pistoia al Chiostro di S. Domenico, a Villa Loredan di Strà, alla Galleria Bacchiglione di Vicenza.
L’89 è l’anno della sua esperienza veneziana alla Scuola Grande di S.Teodoro dove esporrà ripetutamente ancora per diversi anni (‘90-‘91-’92) ed è l’anno in cui allestisce  una personale alla Galleria Questarte di Dolo. Seguiranno personali a Piove di Sacco (Centro d’Arte e Cultura), Cavarzere (Galleria Civica,’90) e Adria (Sala Cordella,’90) alternate ad esposizioni a tema: Cittadella (Centro Intern. S.Francesco,’90), Lusiana (Sale Comunali, ’90), Padova (Cattedr. ex Macello,’90), Mestre (Centro d’Arte e Cultura Gruppo 5,’90).
Nel decennio successivo matura l’esperienza delle fiere mercato d’Arte Contemporanea: Arte Padova (‘92,’94,’95,’97,2000), Morciano Arte (2000). Con gli Artisti della Saccisica di rilievo sono le mostre a Este (Sala S.Rocco,1991), a Bietingheim-Bissingen Germania (Rathaus,’91), a Spinea (Villa Simion,’91), a Chioggia (Auditorium S.Nicolò,’94), a Padova (Centro Culturale Città di Padova, ’97; Villa Breda, ’97), a Bagnacavallo (Palazzo vecchio,’97), ad Asiago (Sala della Reggenza, ’98), a Mira (Oratorio Gentilizio di Villa Contarini dei Leoni, ’99).


        


Le case dei poeti        acrilico su tavola   2016


25x60 cm



30x50 cm



30x50 cm




80x60 cm





30x30 cm



30x30 cm



60x60 cm



Tra le radici      acrilico su tavola   2016


60x60 cm



Torna ai contenuti