Modolin - gruppoartistidellasaccisica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Primo Modolin

Il percorso artistico di Primo Modolin è tipico di tutti coloro che, pur sentendo ardere in sé il fuoco dell’arte, non hanno potuto né frequentare scuole adatte a sviluppare la loro passione, né dedicarvisi fin dalla prima giovinezza. Poi, però, arriva un momento in cui il bisogno di creatività si fa dirompente, ed allora ecco che si inizia con i primi tentativi.
E’ ciò che è capitato al nostro artista. Siamo nell’ormai lontano 1967 e Modolin comincia a prendere in mano i pennelli e, per "farsi la mano", copia opere di artisti del passato e del presente. E poi frequenta musei, mostre d’arte antica e contemporanea. Dai risultati che ottiene, dalle sperimentazioni che tenta con vari materiali e dai raffronti con gli altri pittori capisce che il cammino è arduo ed allora si iscrive alla Scuola Serale di Disegno di Piove di Sacco. Qui acquisisce le basi tecniche fondamentali e comincia la sua attività di pittore en plein air, entrando cioè in contatto con la natura e dipingendo una lunga serie di paesaggi. Contemporaneamente approfondisce la conoscenza dei vari movimenti artistici a lui più congeniali e si cimenta in opere che rievocano la pittura fiamminga, l’impressionismo, il postimpressionismo, l’arte contemporanea. E’, la sua, una ricerca che gli permette di farsi chiarezza e di trovare una sua strada, un suo stile. E’ anche affascinato dalle conquiste tecnologiche contemporanee e soprattutto dalle imprese spaziali. Nascono così numerose opere su questo tema caratterizzate da forme strane sia del quadro che della cornice a significare la mancanza di punti di riferimento (alto, basso, destra, sinistra) per un corpo nello spazio. Sono quadri che testimoniano una notevole originalità e una buona padronanza della tecnica e dell’uso dei materiali. E’ anche il momento in cui cominciano le stilizzazioni geometriche con una ricerca spaziale-costruttivistica di sicuro interesse. In queste opere il colore è compatto, con tonalità forti e decise. Ma Modolin nel frattempo si rende conto che, per quanto interessante possa essere lo spazio sidereo, l’uomo è radicato in questo nostro pianeta e che nulla può essere paragonato alla bellezza della natura ed alle grandi cose che la genialità dell’uomo ha creato. Ed ecco quindi che nascono le opere cosiddette del ritorno, opere in cui persistono le geometrizzazioni, ma accanto a scorci, paesaggi, atmosfere decisamente terrestri. I colori si fanno più tenui, le tonalità più morbide, i timbri più lirici. Sono quadri caratterizzati da un felicissimo equilibrio compositivo e da un altrettanto felice intuito cromatico che rendono l’opera pienamente godibile per la sua piacevolezza e per la sua complessiva armonia. Sono lavori di sintesi sia sul piano formale che su quello contenutistico. Su quello formale perché accanto alle geometrizzazioni (che sono ormai l’elemento distintivo del suo fare pittura) egli inserisce edifici, monumenti, scorci di paesaggio che rivelano, da soli, l’identità di un luogo; sul piano contenutistico, o tematico,  perché in linea con il suo attaccamento alla natura ed alla propria terra, e a tutto quello che nei secoli la creatività umana vi ha prodotto di bello. Ma, come succede per ogni artista votato alla ricerca espressiva, il suo percorso artistico non è concluso. Ora, nelle ultime opere, sta sperimentando nuove tecniche e nuovi materiali: lavori che stanno tra la pittura ed il materico con inserimento di collage e rilievi mobili. Una sperimentazione per lui ancora agli inizi, ma che promette interessanti prospettive. Questo è Primo Modolin: un artista che non si ferma mai, che non si adagia mai sui risultati raggiunti, mosso da curiosità e dal bisogno di trovare sempre nuovi modi espressivi per comunicare le sue idee, le sue sensazioni, le sue emozioni.
        Ottobre 2007         Umberto Marinello


Nel 2010 viene inserito nel sito del comune di Pontelongo
Dal 2010 al 2013 illustra 3 quaderni di poesia del Gruppo artisti Saccisica sezione letteraria.
Nel 2010 porta a termine diverse opere in omaggio al 100° anniversario chiesa di Sant'Andrea a Pontelongo.
Nel 2011 allestisce la mostra Laboratorio ARTI & MESTIERI 10 anni con gli alunni delle scuole medie G. Leopardi Pontelongo. 
              Un grande successo tra tutto il paese.
Nel 2011 viene inserito nel sito PRO LOCO comune di Pontelongo sez. artisti
Nel 2011 grande personale a due al Centro d'Arte e Cultura di Piove di Sacco
               opere scelte: Armonie Visive
Nel 2012 gli viene assegnata una targa al merito dal comune di Pontelongo
per gli II anni di volontariato presso le scuole medie.
Nel 2013 inserimento nella rivista mensile di febbraio "Quatro ciacoe", lingua veneta sul territorio Saccisica.
Nel 2013 partecipa alla XV Biennale Arte della Saccisica itinerante e che culminerà a Padova alla galleria Cavour estate 2014.
Nel 2013 viene inserito nel sito internet del del gruppo culturale www.gruppoartistidellasaccisica.it
Nel 2013 viene eletto: Presidente del Gruppo artisti Saccisica che conta oltre 50 iscritti.
Nel 2014 presenzia al trentennale Gruppo artisti Saccisica


_________________________________________________________________________________________________

Antiche anfore e crateri    2016
tecnica mista    cm 57x40  
Forme antiche       2015
tecnica mista     cm. 40x30
_________________________________________________________________________________________________

Opere dal mare         2016
Tecnica mista    cm 70x52
La musica nel suo tempio moderno    2016
tecnica mista   cm. 54x38
_________________________________________________________________________________________________

I gabbiani di Fiorella    2014
Tecnica mista  52x38 cm
Ritrovarsi         2014
Tecnica mista 52x38 cm
_________________________________________________________________________________________________

Specchi della vita    2014
Tecnica mista 52x38 cm

Bouquet di Lucia

_________________________________________________________________________________________________

Bozzetto musicale n.4

Note musicali n.2

_________________________________________________________________________________________________

Pervinca e narcisi di Lucia

Valeria e le sue amiche

_________________________________________________________________________________________________

Spartito e mandolino  2010


Prova d'orchestra  2010

_________________________________________________________________________________________________

Composizione spaziale 3 - 1988


Composizione spaziale - 1996


_________________________________________________________________________________________________

Velocità e cosmo - 1992

_________________________________________________________________________________________________

PRIMO MODOLIN via S.Giovanni Battista, 13 -
35029 PONTELONGO - PD
tel. 049 9776550
cell.339 8050561

Torna ai contenuti | Torna al menu